Dal 22 marzo 2024 sarà disponibile sulle piattaforme di streaming digitale e in rotazione radiofonica “ANCHE QUESTA VOLTA”, il nuovo singolo di Christian Diotto.

Anche questa volta” è un brano autobiografico che racconta le difficoltà che emergono in una relazione nell’incontrarsi che nel tempo possono diventare tali da innalzare dei muri altissimi.

Quando l’amore è a capo di tutto, è sovrano, e, a volte, può indurci alla sofferenza più totale per la paura o la rabbia che ci portiamo appresso. Il bisogno e il desiderio in noi di essere ascoltati, capiti e amati per quello che siamo veramente è di natura fortissimo, e talvolta lo esprimiamo intensamente.

Una sorta di inno all’amore, in parallelo ad una protesta contro l’odio e la guerra, si fondono nella canzone di Christian Diotto, che vuole arrivare dritto come una freccia dentro ai nostri cuori e alle nostre menti, per farci riflettere, sciogliere e avvicinare fra di noi, cosicché da poter ritornarci ad amare.

Spiega l’artista a proposito del nuovo brano: “Questa canzone la voglio dedicare a tutti e penso che sia una storia in cui si possono identificare coloro che hanno vissuto un disagio simile al mio. L’ho scritta e composta in un periodo particolare della mia vita, in cui stavo facendo dei cambiamenti importanti per la mia crescita. Mi è capitato, e penso come a tanti altri, di non sentirmi visto dalla gente come avrei voluto io, specialmente dai miei cari (in particolar modo, mia mamma è la persona a cui mi rivolgo nella canzone), ma sono passato inosservato, o mi sentivo sbagliato, con problemi. Dalla mia crescita ho imparato che, oggi come oggi, la vita non è tale se non ti capita di soffrire, se non conosci l’ingiustizia, il distacco, la crudeltà, e l’incomprensione. Una frase della canzone a cui tengo particolarmente è ‘E non sai che più sarai lontano e più sarai con me’, con la quale voglio lanciare questo messaggio importante: per due persone che sono in forte legame affettivo, pur ritrovandosi distanti per le barriere che si sono create, l’amore resterà sempre vivo dentro a chi ama, non è vero che ci si dimentica l’un l’altro e che si azzera tutto quanto, anzi, è come se fosse ancora più presente in noi quella persona tanto amata e desiderata, rispetto a quando c’è effettivamente, poiché è incarnata nel nostro sangue e ce la portiamo dentro di noi a vita, per sempre. L’amore esiste, c’è dappertutto, in tutto l’universo. Siamo noi, che, a volte, ci ritroviamo inconsapevolmente immaturi e ci soffochiamo fino a distruggerci.Il titolo ‘Anche questa volta’ guarda al presente, e marca il fatto che ogni volta che ci si incontra è sempre la solita storia, si ripetono sempre gli stessi meccanismi che ci fanno star male, perché, di natura, non ce li aspetteremmo appunto, e purtroppo non cambiano mai, o almeno è difficile che la storia cambi.”

Il videoclip di “Anche questa volta” è ambientato in un’area lacustre, narra la ricerca dell’amore desiderato da Christian, tra sentieri, boschi e acqua. La ricerca di tale corrispondenza sembrerebbe inutile, poiché nel video non vengono raffigurati altri personaggi che subentrano in scena, ma il protagonista rimane solo fra sé e sé. Il playback in bianco e nero rappresenta una paesaggistica malinconica, per esprimere al meglio la sofferenza dell’artista, legata a sentimenti d’inquietudine e delusione. La natura, di per sé, è spoglia e fredda (è inverno), e accoglie l’artista in una giusta intimità dove poter raccontare una parte della sua vita travagliata che l’ha segnato e cambiato fortemente, ovvero quella di non sentirsi più integrato a sé stesso e alla sua vita per la sua profonda sensibilità, calpestata dalla disumanità che lo circondava.

 

Biografia

Christian Diotto è un cantante italiano. Nato a Padova il 26 aprile 2002, Christian si avvicina alla musica sin da piccolo, fin quando a tredici anni ci si appassiona. Comincia a cantare a livello amatoriale e il suo punto di riferimento fin dall’inizio è Noemi.

Anche questa volta” è il singolo d’esordio di Christian Diotto disponibile sulle piattaforme digitali di streaming e in rotazione radiofonica dal 22 marzo 2024.

Instagram

You may also like...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.