Libri

“Post Poesia – tra il verso e l’inverso” di Teresa Irene Di Liberto tra i libri proposti per il Premio Strega Poesia 2024

“Post Poesia – tra il verso e l’inverso”, la nuova silloge poetica di Teresa Irene Di Liberto pubblicata da Nino Bozzi – CTL Editore, è tra i libri proposti per il Premio Strega Poesia 2024.

“La dedizione, il lavoro e la passione per la scrittura mi hanno condotto fin qui. Essere parte di un contesto letterario unico come lo Strega è un privilegio che accolgo con gratitudine. La bellezza della poesia ha spalancato davanti a me questa porta verso nuove sfide e grandi opportunità”, commenta l’autrice.

In un mondo che spesso valorizza la superficialità e la ricerca dei “like” virtuali, Irene Di Liberto ci invita a ritrovare la bellezza della comunicazione autentica, a esprimere le nostre emozioni con sincerità e passione. La sua poesia è un atto di ribellione contro l’effimero, un invito a immergersi nell’abisso delle nostre anime, a esplorare il labirinto intricato delle sfaccettature umane e a scoprire il significato nascosto dietro ogni parola. Le pagine di questa silloge poetica sono un invito ad addentrarsi nel viaggio intimo delle proprie percezioni. Ma non è solo un’esperienza di lettura passiva; Irene Di Liberto apre le porte all’interazione. All’interno del libro, con la prefazione del professor Francesco Pira, troverete spazi dedicati dove potrete annotare le vostre riflessioni e i vostri pensieri ispirati dalla sua poesia. È un invito a diventare parte integrante di questa esperienza poetica, a rendere ogni pagina un riflesso unico delle vostre connessioni con le parole di Irene. Con audacia e innovazione, Irene Di Liberto sfida il concetto tradizionale di poesia, lo destruttura e lo ricostruisce in forme sorprendenti e uniche. I suoi versi sono come pennellate su una tela bianca e nera che trasformano la quotidianità in un’esperienza straordinaria, sono una cascata di immagini, un susseguirsi di sensazioni che toccano le corde più profonde del nostro essere.

BIOGRAFIA

Teresa Irene Di Liberto è una figura poliedrica nel panorama culturale italiano, nota per il suo impegno e la sua passione in diversi ambiti artistici e letterari. Nata con una fervente sete di conoscenza, ha trascorso anni curiosando tra le pagine dei libri e affinando la sua abilità nel trasmettere emozioni attraverso la scrittura. Tra i suoi contributi più significativi la collaborazione col mensile GPMagazine, con una presenza che si estendeva in Italia, Gran Bretagna e Germania. All’interno della rivista, curava con dedizione la rubrica “Leggi con Irene”, dove recensiva le ultime uscite letterarie e intervistava gli autori di risonanza. Irene Di Liberto è membro onorario e ambasciatore per l’Italia dell’Accademia della Lingua e della cultura siciliana, dimostrando un profondo attaccamento alle sue radici culturali. Ha anche partecipato come giurata a vari e importanti concorsi letterari, tra cui il Torneo letterario “Robinson – La Repubblica” nel 2022 e il Premio artistico e letterario nazionale “Perdersi nell’amore” nello stesso anno, oltre a essere stata giurata per il Premio nazionale di poesia “Persephone” e il Premio nazionale “Autori italiani” nel 2022. Irene Di Liberto è anche un’autrice di talento ha pubblicato opere che hanno ricevuto riconoscimenti prestigiosi, tra cui il “Premio Internazionale Zingarelli 2020”, il “Premio Mamme in Poesia” con menzione speciale dalla città di San Mauro Pascoli e il “Premio Modigliani” per il suo libro “Versi in volo”.

L’opera è stata pubblicata in accordo con l’agenzia EditReal di Michela Tanfoglio.

 

 

Segui Teresa Irene Di Liberto su

Facebook https://mfacebook.com/leggiconirene

Instagram www.instagram.com/leggi_con_irene

You may also like...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.