Un parterre di stelle per presentare SanRemo

SANREMO 2020
Un parterre di stelle al Fifty Five a Milano
“Meeting del Mare” ha presentato SanRemo 2020

Meeting del Mare ha presentato SANREMO 2020 in anteprima con una serata/spettacolo spumeggiante al mitico Fifty Five 55 a Milano, situato in Via Piero della Francesca 55, ricavato da un ex deposito ferroviario, per una serata dove sono stati abbinate forme d’arte e linguaggi espressivi come creatività, fotografia, moda, cucina gourmet, arte e cinema fino all’importante messaggio di solidarietà, passando per la musica, all’insegna di inclusione, diversità e unicità.
Personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo, giornalisti, imprenditori ed esponenti della nobiltà per una passerella d’eccezione che fa della moda un catalizzatore di costumi, usanze, tradizioni e ideali, una festa di arte, musica, charity, beauty, imprenditoria, personaggi e fashion, attrici bellissime come Maria Monsè, Nadia Bengala, Anna Falchi, Renèè Silvie Lubamba, la top model Elisa Egger, dove la moda di Hanna Moore Milano, brand di Gianfranco Unione Management, intesa come Crocevia di un incontro, arte inclusiva, ha parlato direttamente alle persone presentandosi attraverso uno spettacolo articolato, sarà infatti una sfilata “destagionalizzata”, nella quale le nuove tendenze delle collezioni autunno/inverno 2020 troveranno posto accanto ai capi più desiderabili che saranno presentati alla prossima Milano Fashion Week in febbraio. La serata ha avuto la direzione artistica di Luciano Carino, fondatore di HM Make Up Italy e Miriam Carino, art director per lo Staff e gestione defilè.
L’ eccellenza italiana del food è stata celebrata nella serata e vuole essere un importante appuntamento gastronomico per il menù che sarà ripetuto all’evento di SanRemo al Victory Morgana Bay per il Gran Galà “Meeting del mare” “SanremOn” durante il Festival della Canzone il 7 febbraio, alla scoperta dei sapori e colori con lo chef stellato Daniele Unione, che presenterà sapori e fragranze del cibo della sua terra campana.
TEMA LA SOLIDARIETA’, dare il nome all’emozione dei presenti, davanti ad un pubblico stellare di attori e attrici, personaggi della finanza, televisioni, comunicatori e media verrà premiato anche l’imprenditoria che si impegna e opera nel settore della solidarietà, un team-building di imprenditori, il legame di ciascuno con tutti esternando un sentimento che diventa pronto a comprendere e quindi a condividere.
Gianfranco Unione Management, produttore di ScaccoMatto production e fortemente impegnato nel sociale, il Dr. Ciro Guarino e il Dr. Valerio Iovinella, imprenditori di successo, ma anche empatia e una grande attenzione agli altri, esempi di solidarietà sicuramente appresi in famiglia, per riconoscere le emozioni del mondo che li circonda.
Il Dr. Ciro Guarino Amministratore Unico della Società T.S.M. S.R.L, con sede a Melito di Napoli, fresco per avere consolidato una recente importante partnership con Iveco Bus di Annonay in Francia, è riuscito a trasformare un’officina meccanica riconosciuta in ambito nazionale in una delle realtà del settore meccatronico, in particolare nella meccanica e nella carrozzeria, utilizzando il proprio know-how con tecniche all’avanguardia, personale altamente specializzato ed attrezzature di ultima generazione, ottenendo grandi risultati anche in ambito internazionale. TSM si occuperà dei lavori di rifinitura di autobus per le principali cittá francesi per importanti aziende di trasporto come la Sytral, la Akamir e non solo, alla TSM anche l’incarico per i bus sul suolo italiano in città come Milano e Genova.
80133 – Napoli; Sede Operativa via Campania, 35 80017 – Melito di Napoli
Il Dr. Valerio Iovinella Presidente e fondatore di Union Security, Nuove e innovative tecnologie applicate al mondo della vigilanza privata, un mondo completamente trasformato, che conta su circa 850 uomini e donne, 109 auto, 36 moto e circa 8500 clienti con mezzi altamente sofisticati come il sistema di VideoAnalisi Intelligente che permette mediante regole ben stabilite di prevenire l’ evento criminoso mediante telecamere intelligenti e altra innovazione tecnologicamente avanzata rivolta non solo alle donne vittime di violenza o di stalking, ma anche ai ragazzi vittima di bullismo è il PERSONAL TRAKER WATCH. Un semplice orologio indossato e in grado, in caso di necessità, di inviare la propria posizione, l’audio bidirezionale e foto in tempo reale cosi da permettere agli operatori di una Sala Operativa ed una Control Room, entrambe presidiate H 24, di far intervenire le forze dell’ordine.
Via S. Francesco a Patria, 208, 80014 Giugliano in Campania NA

Print Friendly, PDF & Email
 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.