Crea sito

ULTIME NEWS DA ‘O MUNACIELLO

COMUNICAZIONE DA ‘O MUNACIELLO

Dal 1° settembre raddoppiamo il turno giornaliero,

saremo aperti tutti i giorni a pranzo e a cena!

Orario 12:00/14:30 e 19:00/24:00.

‘O Munaciello, da 10 anni, l’allegria, i colori e i sapori di Napoli trasportati a Firenze da Valentina Borgogni, Carmine Candito e Leonardo Scuriatti.

Le maglie di Maradona stese ad asciugare, pomodori, aglio e cipolle appesi alle pareti, statuine di San Gregorio Armeno. L’atmosfera è quella dei Quartieri Spagnoli di Napoli, ma siamo in pieno centro storico di Firenze, al ristorante pizzeria ‘O Munaciello.

All’interno del locale si schiude uno spaccato di Napoli, con i suoi colori, le sue musiche e le sue credenze antiche tra il sacro e il profano. Le opere in terracotta raffiguranti “O’Scartellat”, tipico personaggio portafortuna napoletano, ornano le sale dell’ex-convento occupato da O’Munaciello, i locali infatti facevano parte del Convento fiorentino di Santo Spirito, adibiti ad “albergo dei pellegrini” per ospitare viaggiatori e fedeli.

Verso la fine della prima metà dell’Ottocento furono riservati a stalle per cavalli e ricovero per carrozze, così nominate anche nel dizionario di Niccolò Tommaseo. Intorno, sotto le volte del 1600, ci sono le statue fatte a mano dai maestri Sciuscià e Ferrigno, come “O Angelo” e il folletto “O Munaciello”, cornetti scacciaguai che scendono dal soffitto, grappoli di “Pomodorino del Piennolo del Vesuvio” appesi al muro, libri sugli scaffali che raccontano la storia napoletana e, nel periodo natalizio, un presepe di 2 metri e mezzo con statuine animate.

Il ristorante è sbarcato oltreoceano, a febbraio ha inaugurato ‘O Munaciello a Miami con la stessa cucina e lo stesso look allegro e pieno di colore.

La cucina ed il forno a legna sono il regno indiscusso di Carmine Candito, napoletanissimo e figlio d’arte (il padre era un importante ristoratore con oltre quattro locali gestiti nel capoluogo campano). La cucina ripropone piatti dalla più tipica tradizione campana con un menù che varia stagionalmente in base alla freschezza e alle tipicità dei prodotti, questi ultimi tutti provenienti direttamente da consorzi e botteghe della Costiera. Nel menù troviamo i paccheri al polpo, gli scialatielli allo scoglio, la mozzarella in carrozza, la pastiera e babà fatti in casa.

Novità di Carmine Candito sono la pizza e la pasta “nera”, fatte aggiungendo una piccola quantità di carbone vegetale attivo che ha la capacità di trattenere i gas che si sviluppano dalla fermentazione nel processo digestivo, rendendo così l’alimento altamente digeribile.

Vi abita, al ‘O Munaciello, in equilibrio, il vecchio e il nuovo, atmosfere rarefatte, una “finestra” aperta su Napoli, la più bella città del mondo, che fanno palpitare il locale di magia e suggestione, un progetto ancorato alla tradizione ma proiettato nel futuro per una cucina che profuma di storia, per una storia fatta di sapori ineguagliabili.

 

O’ Munaciello – Ristorante / Pizzeria in Firenze

Via Maffia, 31r – Quartiere Santo Spirito

Info – Prenotazioni: 055.287198

Dal 1° settembre Orario 12:00/14:30 e 19:00/24:00.

Print Friendly, PDF & Email
 
Close

Benvenuti nel nuovo Flash Style Magazine Vip

Benvenuti welcome nuovo Flash Style

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: