SIMAFRA “IL COLORE E’ VITA”

IL COLORE DI SIMAFRA

Il colore è vita

 

L’Arte di Simafra è vita e la sua vita è fatta di storie, di racconti, di viaggi, di curiosità e di esperienze vissute. L’Arte è un mezzo di espressione molto soggettivo ma per l’Artista è importante saper trasmettere qualcosa,  le sue opere suscitano in noi delle emozioni, ci trasportano in un mondo sconosciuto ma meraviglioso, ci fanno sognare, vivere.

E’ il colore il tema dominante dei lavori  di Simafra, giovanissimo artista fiorentino, opere dove il colore non ha limite,  forma vitale dell’artista che genera sorpresa, riflessione, ammirazione, ma veicola l’attenzione e la riflessione sulla natura, elemento a lungo cercato dall’artista ed infine scoperto. Una città come Firenze che è stata determinante per l’artista, l’arte che ha assorbito fin da quando era ragazzo che è un viaggio continuo, reale e non solo immaginario, un’avventura, un inizio senza sapere dove lo porterà, un percorso il suo estremamente “colorato”, uno shock fatto di blu tenebrosi, rossi ocra, verdi di terre da scoprire, colori che lo circondano.

Oggi l’artista guarda al mondo ed è una riflessione sull’esistenza umana e sul mistero che ci avvolge, dando forma ad un’epoca travagliata, ai mutamenti del mondo e lo fa in maniera quasi violenta, si impone facendo parlare il colore, confrontandosi con una serie di “emozioni urbane” realizzate, una simbologia degli aspetti opposti e contraddittori di città, paesaggi, natura, un teatro di emozioni del colore che coniugano una grande spettacolarità ad un messaggio sociale celato.

Lo scorrere della creatività di Simafra raggiunge la comunicazione con la libertà spirituale che attraversa le sue opere, concretamente, permettendogli di esprimersi col pennello, comunicarci le sue emozioni, anche in maniera poetica. Ci racconta storie che nascono dai suoi sogni, dalle emozioni, per arrivare a scoprire una poesia, avvalendosi dell’uso del colore, composto sulla tela in maniera armoniosa, pittura, per il giovane artista, che è la sua ragione di vita, il suo amore incondizionato, qualcosa di antico e contemporaneo, un gesto che lo emoziona.

Scorre la mano sulla tela, un tratto pittorico agile, pennellate leggere, immediate, mosse da ispirazioni, forse dalla musica di sottofondo, sono opere che cantano nelle quali si intravede il gesto che esprime il pensiero, sembrano note musicali guidate da una creatività poetica, coinvolgono lo spettatore e lo esortano a guardarsi dentro, a guardare  la forza della natura con i suoi occhi, lungamente cercata e oggi finalmente trovata nella potenza del colore.

writer: Cristina Vannuzzi

CURRICULUM

COLLABORAZIONI

Maddox Gallery, Londra (Regno Unito), Los Angeles (USA), Gstaad (Svizzera)
Galleria Russo, Roma (Italia)
Belvedere Art Space, Beirut (Libano)
Macek Gallery, Miami (USA)
Cadogan Contemporary, Londra (Regno Unito)
Galerie Virginie Barrou Planquart, Parigi (Francia)
Galerie Golkar, Bonn (Germania)
ArtMoorHouse Gallery, Londra (Regno Unito)
Fondazione Biagiotti Progetto Arte, Firenze (Italia)

MUSEI

Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci, Collezione Alessandro Grassi, Prato (Italia)
Museo di Kakslauttanenm, Lapponia (Finlandia)

FIERE

Arte Fiera Bologna, Italia
ArtVerona, Italia
Arte Fiera Reggio Emilia, ITALIA
Art Across Borders, Bahrain
Houston Art Fair, Houston, Texas, USA
Art Arsenal, Kiev, Ucraina
AAF Bruxelles, Belgio

PROGETTI

Progetto “Madre Terra” , Giardino Corsini Firenze, Italia
Progetto, “Autostima”, Fondazione Biagiotti Progetto Arte, Firenze, Italia
Progetto “Le Quattro Stagiorni”, Palazzo Panichi, Pietrasanta, Italia
Progetto “Le Quattro Stagiorni”, Palazzo Gianfigliazzi Bonaparte, Firenze, Italia

PRINCIPALI MOSTRE PERSONALI

Aequilibrium, Galleria Russo, Roma, Italia, (catalogo con un testo critico di Marco Tonelli)
Eden, Maddox Gallery, Mayfair, Londra, Regno Unito
Humus, Galleria Ex Marmi, Pietrasanta, Italia (catalogo con un testo critico di Marco Tonelli)
Le Quattro Stagioni, Palazzo Panichi (Pietrasanta) e Palazzo Gianfigliazzi Bonaparte (Firenze), Italia

PRINCIPALI MOSTRE COLLETTIVE

Galleria Russo, Roma, Italia
Maddox Gallery, Londra, Regno Unito
Belvedere Art Space, Beirut, Libano
ArtMoorHouse Gallery, Londra, Regno Unito
Galerie Golkar, Bonn, Germania
Maddox Gallery, Los Angeles, USA
Galerie Virginie Barrou Planquart, Parigi, Francia
Macek Gallery, Miami, USA
Cadogan Contemporary, Londra, Regno Unito
Fondazione Vacchi, a cura di Marco Tonelli
Fondazione Biagiotti Progetto Arte, Firenze, Italia

PUBBLICAZIONI E TESTI CRITICI

Exibart, 222 Artisti Giovani artisti su cui investire nel 2018
Catalogo della mostra “Humus”, a cura di Marco Tonelli
Catalogo della mostra “Aequilibrium”, a cura di Marco Tonelli

www.simafra.com

Print Friendly, PDF & Email
 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.