Ricordi di temi da tutto il mondo per 88 tasti e 6 corde”, il concerto inaugurale di “Classicamente”

Venerdi 9 Novembre 2018, alle ore 21.00 (con aperitivo a partire dalle ore 20.00), si terrà il concerto inaugurale della rassegna concertistica “Classicamente”, presso il locale “Frida”di Milano Isola.

Lapo Vannucci alla chitarra e Luca Torrigiani al pianoforte

La serata spazierà tra diverse composizioni da camera italiane e iberiche riconducibili soprattutto al XIX e XX secolo, con brani quali una trascrizione dell’Ouverture del Barbiere di Siviglia e il celebre Ricordi de la Alhambra di Francisco Tárrega.

Dal 2010, Lapo Vannucci e Luca Torrigiani formano un duo nato da una profonda amicizia e da un raffinato sodalizio artistico, con l’intento di esplorare nuovi ambiti della musica per chitarra e pianoforte. Per questa occasione, uniranno gli ottantotto tasti del pianoforte e le sei corde della chitarra classica per dar vita a un programma che – da Gioacchino Rossini a Francisco Tàrrega – passerà in rassegna la musica da camera italiana ed iberica dell’Ottocento e del Novecento.

Informazioni utili:

Dove:
Via Pollaiuolo 3 , quartiere Isola – Milano.
Ingresso:
Aperitivo dalle 20.00 – inizio Concerto alle ore 21.00;
Ingresso 10.00 Euro.
Consigliata la prenotazione al numero telefonico 3382133121 per capienza limitata.

La rassegna “Classicamente”:

La rassegna concertistica“CLASSICAMENTE” è giunta con successo alla sua IV edizione. Anche quest’anno, il cartellone prevede un’offerta variegata di ascolti musicali dal vivo che interessano soprattutto la musica Classica, ritenuta erroneamente alla portata di pochi adepti. La stagione musicale mette in condizione di assoluto piacere e fruibilità qualsiasi tipo di ascoltatore, proprio perché tenta di accorciare il più possibile le distanze che intercorrono fra questo genere e il pubblico attraverso un’accorta programmazione.

Allo Spazio FRIDA si alterneranno così solisti e gruppi da camera, diversi nel genere e nell’organico strumentale ma tutti di alto profilo artistico-professionale e di prestigio internazionale.

Come ogni anno, L’Associazione Isolamusicaingioco, ente promotore della rassegna, affida inoltre l’apertura dei concerti a giovani talenti provenienti da Conservatori, Accademie Musicali, Scuole Civiche e Licei Musicali mediante degli Open Concert, preceduti a loro volta da un aperitivo.

L’associazione Isolamusicaingioco:

L’associazione Isolamusicaingioco è attiva a Milano in zona Isola fin dal 2004, anno della sua fondazione a cura di Claudia Mazzei, musicista napoletana diplomata in Pianoforte, Direzione di coro Composizione e appassionata divulgatrice della musica in tutte le sue forme. La musica è considerata da Mazzei e dalla collega Angela Ignacchiti un mezzo espressivo della personalità di ognuno, al di fuori dei severi schemi accademici o incasellata in stili o generi rigidamente fissati. Ne deriva che le attività dell’Associazione si rivolgono ad un pubblico vasto e puntano a diffondere l’amore per la musica e la sua conoscenza ad ogni livello, sia amatoriale che professionale.

In quest’ottica, Isolamusicaingioco organizza corsi, concerti e altre manifestazioni(concorsi, spettacoli teatro-musicali, progetti per le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie ecc.)

In particolare, sul fronte educativo si propone di avvicinare bambini da 0 anni, ragazzi e adulti allo studio della musica attraverso gli approcci didattici più recenti ed efficaci che uniscono l’educazione musicale a momenti ludici di svago (metodo Orff, Dalcroze, Yamaha, MLT di E.E.Gordon ecc.).

Vi è inoltre una marcata attenzione per particolari situazioni, come i corsi musicali per l’accompagnamento al parto per future mamme o l’avvicinamento alla musica da parte di chi, per età o condizione economica, si sente escluso dal circuito dell’apprendimento musicale

Print Friendly, PDF & Email
 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.