Crea sito

Lorena Baricalla a Monaco fra arte e fashion

Montecarlo, il contenitore più glamour al mondo di eventi, spettacoli, sport e personaggi del jet set, entra in uno spumeggiante 2017 con Lorena Baricalla, iconica testimonial che unisce l’arte con il glamour, canto e danza con il fashion, lo sport con i vip che arrivano da tutto il mondo in questo fantastico “paese dei sogni”, una perfetta padrona di casa che ci porta per mano in una Montecarlo che non dorme mai e Lorena passa, leggera ed elegante, tra gli eventi di arte, moda ed incontri, per vivere avvenimenti lifestyle che hanno dato inizio al nuovo anno 2017.

Naturalmente Lorena, vera icona di stile dalla ineguagliabile allure ha presenziato ogni evento con look diversi prestando la sua eleganza agli stilisti che la vestono con entusiasmo, infatti la Baricalla, famosa etoile della danza, cantante, attrice e master of ceremonies per grandi eventi è molto richiesta dagli stilisti di tutto il mondo per indossare i loro brands.

Il Tribute to David Bowie, un evento dedicato alla grande icona pop si è svolto presso la Carré Doré Gallery con un’esposizione realizzata con più artisti fra arte, design, moda, fotografia e musica.

Molti gli intervenuti, e chiediamo a Lorena Baricalla come si è svolta la serata.
“Ho apprezzato molto la scultura del volto di David Bowie, creata da Marcos Marin, un caro amico, artista internazionale noto per i suoi ritratti di persone celebri. Sono stata molto lieta di conoscere il nuovo Ambasciatore d’Italia a Monaco, Cristiano Gallo, molto interessato alla danza ed allo sport, nonché di dialogare con l’organizzatrice della Fashion Week di Monaco. Sicuramente vi parteciperò con piacere anche quest’anno, molti sono i designers di talento che fanno sfilare qui le loro collezioni. Non ultima la simpatia del DJ Maurizio di Maggio di Radio Monte Carlo col quale spesso mi incontro per Monaco. Oltre a quadri e sculture erano esposti anche abiti fra i quali un completo di Gianni Versace indossato proprio da David Bowie e che fa parte della Tony Caravano Private Collection.”

Per questa serata Lorena Baricalla ha indossato un abito da sera con cintura gioiello di Eles Italia disegnato da Silvia e Stefania Loriga, perfetto per quest’evento, outfit già collaudato per la prima edizione dell’Oscar dello Sport. E l’hair stylist Daniele Rao, che ha ideato una acconciatura ispirata agli anni ’40, ha completato il look.

Il secondo evento, istituzionale, ha coinvolto i membri monegaschi dello Skal International per un elegante cocktail in uno dei luoghi storici del Principato, l’Hotel Hermitage, in stile Belle Epoque, e Lorena Baricalla ha indossato un abito della stilista brasiliana basata in Costa Azzurra Genesia Walle, bianco con applicazioni fatte a mano di ricami e strass, completa l’outfit una borsa vintage anni ‘60 uno chignon creato da Daniele Rao Parrucchieri inspirato agli anni ’60 con calzature realizzate per lei dallo shoes designer Duccio Venturi per conferire l’ultimo tocco fashion.

I membri dello Skal International di Monaco, di cui faccio parte, – ci spiega Lorena Baricalla – sono a capo delle istituzioni monegasche, dei grandi alberghi, degli spazi e delle società legate al turismo ed alla cultura. Abbiamo appena organizzato il congresso mondiale proprio qui a Monaco con la partecipazione di 600 membri provenienti dai 5 continenti. Il Gala si è svolto allo Sporting di Monte-Carlo. Lo Skal ha più di 60,000 membri nel mondo.”

Infine il terzo evento la personale dell’artista Marcos Marin promosso dalla Societé Génerale Private Banking ed intitolato “Optical Art Experience”.

“Per questo evento – ci racconta Lorena Baricalla – ho voluto indossare un abito realizzato dalla mia costumista teatrale su mio disegno. Infatti durante i miei viaggi mi piace molto comprare dei tessuti particolari e questo l’avevo preso a Marrakech nel vecchio quartiere ebraico dove sono riuniti i venditori di tessuti. Qui si trovano cose veramente fantastiche! E naturalmente ho calzato le scarpe di Duccio Venturi, sempre così glamour e stilose ed una pettinatura studiata per l’abito ha ultimato lo styling”.

Il Vernissage ha riunito ritratti pittorici e scultorei di personaggi noti da Elvis Presley, al Principe Alberto I di Monaco, dal Davide di Michelangelo, a George Michael, altro grande cantante scomparso nel 2016. Le opere di Marin, molto visive, si caratterizzano per le loro “lamelle” che giocano con la percezione dell’occhio.

“Mi sono piaciuti molto i ritratti di Tchaikowsky, Mozart, Verdi in quanto spesso ho danzato sulle loro musiche, quello di Pavarotti, di Josephine Baker e di Nureyev col quale ho ballato ad inizio carriera….Peraltro, – prosegue Lorena – è stato proprio Marcos Marin a realizzare la statuetta per l’Oscar dello Sport, il Monaco World Sports Legends Award, che ho presentato come Master of Ceremonies e che è prodotto dalla Promo Art Monte-Carlo Production, la nostra società di produzione. Sono state premiate le più grandi star dello sport da Mika Hakkinen a Giacomo Agostini, una serata che sembrava riportare Monaco ai fasti di tanti anni fa!”

Lorena Baricalla, artista dai molteplici talenti, ha infatti creato da anni la propria società di produzione che realizza spettacoli, eventi e progetti di entertainement in tutta Europa, negli Emirati, in America. “Ho voluto diventare anche produttrice, sul modello americano, e questo per poter realizzare i miei propri show, per dare ed avere opportunità diverse da quelle che mi venivano offerte. Ho tanti progetti in cantiere, l’unico problema è trovare il tempo di realizzarli.”

 PROMO ART MONTE-CARLO PRODUCTION

www.promoart-montecarlo.com

Print Friendly, PDF & Email
 
Close

Benvenuti nel nuovo Flash Style Magazine Vip

Benvenuti welcome nuovo Flash Style

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: