Le Bal de la Baronne

 

 

La Costa Azzurra non ha bisogno di presentazioni, racchiude tutta una serie di elementi che ne fanno una location di grandi eventi, dove si snodano paesini arroccati sulle montagne, calette e porticcioli, Cannes, Nizza, Eze, Montecarlo, davanti al mare che sembra proteggere la costa, il ricordo affascinante di Grace Kelly, il Casinò di Montecarlo, capolavoro del celebre architetto Charles Garnier. costruito nel 1863, l’aria retrò dei grandi alberghi che ricordano la Belle Epoque, e da secoli la Costa Azzurra vive, emoziona e affascina, coniugando l’estensione del pensiero che si tramuta in magia ed è particolarmente
in estate che rivive il suo massimo splendore nelle serate di Gala organizzate nelle stupende ville della Costa.

Tra le più belle della Costa la villa Rotschild Ephrussi, a Saint-Jean-Cap-Ferrat, famosa per i suoi 7 giardini e costruita per desiderio della Baronessa Rotschild, un tripudio di fiori e rose rare, agavi, cactus, aloe, un armonia fondata tra gli interni preziosi della villa e i giardini all’esterno, dove sono stati effettuati grandi   lavori di restauro dopo le gelate del 1985, rendendolo dunque un paradiso, uno dei luoghi più belli della Costa Azzurra, dove il bello è declinato in mille linguaggi e parole per l’impegno di grandi mecenati.

Lusso e solidarietà per grandi serate di Gala, benefiche e culturali, che attraggono giovani e meno giovani, di ogni ceto ed età, italiani, arabi, francesi, russi, e tra le serate, il 6 luglio, il Ballo in Maschera, ispirato alle serate galanti della corte francese del 18° secolo, dove, nella notte, un concerto d’archi sulle note di Mozart si mixava allo zampillare delle maestose fontane, sullo sfondo elfi e ballerine di un balletto fantastico, illuminato dalle luci di mille candele.

E’ un gioco sottile quello che abbina il lusso alla solidarietà perché sono proprio le persone che hanno grandi mezzi a guardare ai più disagiati, a chi soffre, facendolo in maniera discreta, anonima, infatti molti imprenditori e mecenati, stilisti e proprietari di aziende del mondo del lusso offrono, anche in modo anonimo, le loro creazioni.

Una cena placèè per una perfetta mise en place dove il tavolo più rappresentativo ha visto la presenza della Dama di Real Casa Savoia Cristina Vittoria Egger in un abito del brand Avaro Figlio accompagnata dal marito e la splendida figlia Elisa in Seta della stilista Valentina d’Alessandro, e il Barone Michel de Browney, grande mecenate e benefattore, un uomo che da 25 anni fa portare cibo e conforto, ogni notte, a 600 persone senza tetto in Costa Azzurra.

In una Cote d’Azur scintillante, fuori dal mondo, circondata dal mare e dalle montagne, che si colora di un mondo glamour fatto di residenze di favola, donne bellissime, auto, fashion, cucina gourmet è iniziata la season dell’estate 2018 con l’evento top della stagione, la cena di gala a Villa et Jardins Ephrussi de Rothschild per un evento unico, rigorosamente in costumi dell’epoca, che ha visto il lusso abbinato alla solidarietà, perfettamente organizzato dal talentuosa Calypso de Sigaldi, una serata dove i giovani rampolli delle più importanti famiglie nobili Europee hanno visto le prime luci dell’alba scatenandosi con le musiche dei DJ in una dimora storica senza tempo, dove aleggia per sempre il ricordo della Baronessa Rotschild Ephrussi.

Print Friendly, PDF & Email
 

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.