Crea sito

L’anteprima di Epatite C al Roma Web Fest

Sei sconosciuti, dodici ore di viaggio, nessuna autostrada:
Epatite C Zero

una web serie on the road per raccontare il percorso verso la guarigione

 

La conferenza stampa si terrà all’interno della Programmazione del Roma Web Fest, festival internazionale dedicato ai prodotti webnativi, diretto dalla giornalista Janet De Nardis. Il 25 novembre 2017 alle  ore 11:00 nella Sala Carlo Scarpa, della prestigiosa location del Maxxi – Museo delle Arti del XXI secolo, si potrà dunque assistere all’anteprima di quest’atteso progetto.

 

Cinque episodi girati nel Centro Italia per la web serie scritta e diretta da Valerio Di Paola

e presentata in anteprima al Roma Web Fest, a metà strada tra reality e docu-fiction:

sei storie si intrecciano nel viaggio coast-to-coast dall’Adriatico al Tirreno.

Un progetto di MSD Italia in collaborazione con EpaC e con la supervisione scientifica di FIRE,

co-prodotto da Pro Format Comunicazione e Meltin’Pot.

 

Roma, 25 novembre 2017 – Un viaggio coast-to-coast attraverso l’Italia raccontato con i tempi della web serie, lo stile dei reality e il linguaggio delle docu-fiction. È Epatite C Zero, web serie originale in 5 episodi sceneggiata e diretta da Valerio Di Paola, che viene presentata ufficialmente sabato 25 novembre a Roma nel corso del Roma Web Fest.

La web serie, un progetto di MSD in collaborazione con EpaC onlus e con la supervisione scientifica di FIRE – Fondazione Italiana per la Ricerca in Epatologia, vuole raccontare l’Epatite C dal punto di vista dei pazienti, coinvolgendo lo spettatore in una riflessione sulla complessità della malattia, sull’unicità di ogni paziente, sul valore del rapporto con il medico e sulla fondamentale importanza della consapevolezza dei fattori di rischio, per una corretta prevenzione e per favorire un tempestivo intervento in caso di infezione.

Sei persone percorrono insieme a bordo di un van il tragitto dall’Adriatico al Tirreno: la missione è arrivare a destinazione evitando autostrade e superstrade e utilizzare il tempo lungo del viaggio per conoscersi. I sei si incontrano infatti per la prima volta al momento della partenza: l’esperienza dell’epatite C è ciò che li accomuna. Quattro pazienti – tre uomini e una donna – una infettivologa e un sesto passeggero, coinvolto come testimone estraneo ma curioso.

La convivenza in uno spazio ristretto, il percorso lungo e tortuoso, ma anche avvincente nella scoperta di nuovi paesaggi, mette alla prova caratteri ed esperienze dei protagonisti e, nel ritratto intimo e intenso di ognuno di loro, fa emergere gli aspetti più personali, a volte toccanti, del percorso nella malattia.

Alla fine però, nel colore “in presa diretta” di un viaggio sulle strade secondarie del Belpaese da fare tutti insieme, è la speranza a vincere: l’orizzonte della guarigione appare vicino ai nostri protagonisti, come a tanti pazienti con Epatite C.

A guidare il cast, nelle vesti di Romano, il testimone “curioso”, un attore di lungo corso come Claudio Botosso, già interprete di film di Federico Fellini, Marco Bellocchio e Pupi Avati, affiancato da Beatrice Simonetti – lunga carriera in teatro come attrice e regista, già nella fiction Rai Così è la vita – che interpreta la dottoressa Cinzia, e Andrea Venditti – ruoli in Un Medico in famiglia 9, Un’altra vita e 1992 – che impersona un manager cool e rampante. Completano il cast, insieme a Ihor Svystun, due giovani attori come Vincenzo Vivenzio (la soap di Rai 3 Un posto al sole) e Lorenza Boccianti.

 

 

La web serie Epatite C Zero, girata on the road nel Centro Italia, è una co-produzione Pro Format Comunicazione – Meltin’Pot e si avvale della produzione esecutiva di Nicola Liguori e Tommaso Ranchino, specializzati in spot e film di interesse sociale nel campo della salute e benessere.

I 5 episodi delle webserie Epatite C Zero saranno caricati sul sito www.epatiteczero.it con cadenza settimanale a partire dal 28 novembre.

Print Friendly, PDF & Email
 
Close

Benvenuti nel nuovo Flash Style Magazine Vip

Benvenuti welcome nuovo Flash Style

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: