L’A Cena con l’Autore

L’A CENA CON L’AUTORE

13 maggio ore 20.00

Ristorante L’Accademia Art Gallery

 

 

 

L’A Gourmet L’Accademia Art Gallery ancora una volta sceglie il connubio cultura-cibo per offrire ai suoi ospiti esperienze uniche in cui il nutrimento è doppio: intellettuale e legato ai sensi, al gusto, al piacere di cibarsi totalmente dell’intera bellezza.
Questa volta, per il format “L’ A Cena con L’Autore” sarà con noi Luca Bianchini con il suo nuovo libro “Le mogli hanno sempre ragione”, in collaborazione con la Libreria Ave.

Marina Neri ancora una volta, dialogherà con l’autore durante la cena.

 

“Le mogli hanno sempre ragione”

 

Il maresciallo Gino Clemente ama indossare la canottiera bianca, il Karaoke, il suo Labrador e soprattutto la moglie Felicetta e coltiva un unico desiderio: andare presto in pensione.

Dopo anni passati lontano da casa, viene finalmente trasferito nel suo paese d’origine, Polignano a Mare, a ridosso della festa patronale di San Vito che dà inizio all’estate. Per l’occasione, la famiglia allargata degli Scagliusi decide di celebrare il compleanno della piccola Gaia con una “festa nella festa”, durante la quale Matilde può inaugurare e soprattutto mostrare la sua nuova masseria a parenti e pochi amici.

 

Non mancano i manicaretti peruviani preparati dalla fedele Adoracion, la tata tuttofare della famiglia. Oltre a Ninella, don Mimì e a tutti i protagonisti di “Io che amo solo te” è stato invitato anche il maresciallo Clemente che però declina, ma sarà chiamato con urgenza sul posto: Adoracion è stata trovata senza vita nel salottino degli angeli collezionati con amore dalla padrona di casa. E subito chiaro che non si tratta di una morte accidentale.

Chi può essere stato? Nel pieno della notte di San Vito, il maresciallo si troverà ad affrontare un po’ controvoglia la sua prima vera indagine. Ad aiutarlo nell’impresa ci penseranno la brigadiera Agata De Razza, salentina dai capelli ricci e dalla polemica facile, e l’appuntato Perrucci, il carabiniere più sexy del barese, oltre naturalmente al suo fiuto, a quello del suo cane Brinkley e ai consigli disinteressati della moglie. Per tutti gli abitanti della zona sarà il giallo dell’estate.

Tra canzoni stonate, melanzane alla parmigiana, segreti inconfessabili e voci di paese in cui tutti parlano e nessuno dice, Luca Bianchini scrive una commedia esilarante e ci fa vivere nella sua amata Polignano una nuova avventura ricca di colpi di scena, in cui tutte le tessere del mosaico si mettono lentamente a posto per rivelare una sorprendente verità.

Chi è Luca Bianchini?

Luca Bianchini è tra gli scrittori italiani contemporanei maggiormente presenti nelle librerie della penisola e quello più richiesto dai lettori. Ciò che attrae dalle sue opere è la scrittura limpida e lineare, con toni garbati e vicende che sembrano tratte dalla vita reale. Una sensibilità di linguaggio eccezionale, capace di trasportare chi legge verso vive emozioni. Prima di arrivare però a essere l’autore del romanzo di successo Io che amo solo te, Bianchini ha percorso una naturale gavetta come copywriter da free-lance, cui ha fatto seguito la professione da intervistatore telefonico.

La svolta nella sua sua carriera è arrivata nei primi anni del duemila, grazie al già allora famosissimo Fiorello. Proprio lo show man siciliano, dopo un provino come speaker radiofonico, ha scoperto il talento di Luca Bianchini come conduttore radio e lo ha portato nel programma Viva Radio 2. Luca Bianchini, nella sua prolifica carriera, ha pubblicato in tutto 11 romanzi:

  • Instant Love,Milano, Mondadori, 2003;
  • Ti seguo ogni notte,Milano, Mondadori 2004;
  • Eros – Lo giuro, Biografia ufficiale di Eros Ramazzotti, Milano, Mondadori 2005;
  • Se domani farà bel tempo,Milano, Mondadori 2007;
  • Siamo solo amici,Milano, Mondadori 2011;
  • Io che amo solo te,Milano, Mondadori 2013;
  • La cena di Natale di “Io che amo solo te”, Milano, Mondadori 2013;
  • Dimmi che credi al destino, Milano, Mondadori 2016;
  • Nessuno come noi, Milano, Mondadori 2017;
  • So che un giorno tornerai, Milano, Mondadori 2018;

Baci da Polignano, Milano, Mondadori 2020.

Crediti

Ufficio stampa Cristina Vannuzzi
Comunicazione social Patrizia Sorrentino
Art director Elmar Elisabetta Marcianò
Grafiche Cinzia Erdas
videomaker Domenico Pecora Filmmaker

 

Ristorante L’Accademia Art Gallery

Via C. Colombo, 9

Reggio Calabria

Print Friendly, PDF & Email
 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.