Janet De Nardis e molti artisti riuniti per il progetto “Corti al Castello”

Janet De Nardis, terminati i suoi impegni radiofonici su Rid96.8, nei giorni scorsi era sul set dei “Corti al Castello”, un progetto ideato da Carlo Bucci e sviluppato da Sergio Fabi.

Si tratta di tre cortometraggi ambientati in diverse epoche: dal Medioevo al fantasy per arrivare ai nostri giorni. Realizzati nella splendida cornice del Castello di Montenero Sabino in provincia di Rieti, dove è stato girato il film su MataHari. Tre corti sviluppati da tre registi e ispirati allo stesso racconto con alla base il motore della vita: l’amore.

E’ questo il sentimento che anima i dialoghi di Running Love ( prodotto da Donato Ciociola), in cui due amiche interpretate da Janet De Nardis ed Elisa Sciuto, sono alle prese con audaci corteggiatori ed un principe dietro l’angolo, interpretato da Andrea Vico; ed e’ sempre “cupido” che spinge una delle due protagoniste, interpretate dalle gemelle Silvia e Laura Squizzato, nel corto diretto da Isabella Weiss, a incontrare in un lontano passato un misterioso principe interpretato da Pierpaolo Petrelli; o a superare i propri limiti dopo una delusione amorosa grazie a curiosi personaggi che l’attrice Rita Rusciano trova tra i boschi fuori dal castello nel corto di Raffaela Anastasio (autrice del racconto che ha ispirato l’intero progetto); 

Ai cortometraggi ( dai titoli: Running Love, Spring dreams e One 2 many), ospitati per un’anteprima dei trailer, domenica 22 luglio, al festival del Cinema di Giffoni, hanno partecipato anche Christian Galizia, Eleonora Santini, Maresa Merlino, Francesco Caruso Litrico, Giuseppe Lana, Raffaela Anastasio, Donato Ciociola, Silvia e Laura Squizzato, Vincenzo Merli,  Andreea Duma, Andrea Milano e  Rino Dell’Angelo. I “Corti al castello”, frutto dell’innovativo Life Style dei NO +1 sono già stati richiesti da importanti festival italiani e avranno una première a settembre, nella loro versione definitiva, al Terra di Siena Film Festival diretto da Antonio Flamini.

Print Friendly, PDF & Email
 

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.