JamesDJJ rivela: “Lo stilista che apprezzo e mi ispira molto è Gareth Pugh”

JamesDJJ è un giovane e promettente cantante italo-americano di 17 anni. Vive tra gli States, specialmente San Francisco, e Roma, la sua città natale. Oltre alla musica ha una passione sfrenata anche per la moda. Nel 2018 ha debuttato sul panorama musicale internazionale con il suo primo album intitolato Invictus, composto da brani molto interessanti e profondi come ad esempio Infinity e Let Yourself Go. In seguito ha pubblicato il singolo 1 Year. Nel 2020 ha lanciato un altro brano dal titolo Alice, che ha riscosso grande successo e grazie al quale ha fatto un tour europeo subito dopo la prima ondata di pandemia di Covid-19, che anticipa l’uscita del secondo progetto discografico.

JamesDJJ – Foto: Barbara Amendola

In un’intervista rilasciata al giornalista Domenico Giampetruzzi per Mondospettacolo.com, JamesDJJ ha parlato dei suoi ideali e valori: “Bisogna essere fedeli solo a se stessi. Non bisogna cambiare quello che si è soltanto per il volere di qualcun altro. Non bisogna assolutamente farlo. Uno perché sono nato così, non posso e non voglio cambiarlo. Nessuno deve cambiare niente perché siamo perfetti così, anche con le nostre imperfezioni”.

JamesDJJ – Foto: Barbara Amendola

Qual è il suo concetto di moda? Il giovane artista ha spiegato: “È quello che cerco di essere. Essere ricordato per una cosa che ho fatto solo io… è quello che voglio”.

Tre aggettivi per descrivere il suo stile? JamesDJJ non ha dubbi: “Camaleontico, imprevedibile (tant’è che non lo posso prevedere nemmeno io) e unico nel suo genere”.

Alla domanda chi ammiri particolarmente nell’universo moda, ha risposto così: “Lo stilista che apprezzo e mi ispira molto è Gareth Pugh per le sue visioni futuristiche della moda. La modella che mi ispira per i suoi valori è sicuramente Winnie Harlow che nonostante abbia un corpo diverso da tutti ha dimostrato al mondo che può essere accettato e non va cambiato”.

Print Friendly, PDF & Email