Crea sito

Hair Beauty News presenta: Simonetta Pini ed il suo staff. A chi stravolgerebbe il looK? Anghela Merkel!

Hair Beauty News, la nostra rubrica esclusiva dedicata ai capelli e tutti i saloni d’Italia presenta:

“Simonetta Pini” ed il suo staff 

Da Firenze, culla eterna dell’arte, si racconta Simonetta Pini, titolare dello storico salone. Diventare parrucchieri professionisti richiede in primo luogo una grande passione e amore per il mestiere e l’Italia essendo l’eccellenza del moda e del costume è sempre in prima linea. Sono passati sotto le loro abili mani da Athina Cenci a Kate Winslet e ancora l’attore Kenneth Branagh per la prima del film “Amleto” , Isabella Ferrari e tanti altri. A chi stravolgerebbe il look? Alla Cancelliera Anghela Merkel!…

Simonetta PiniQual’è il nome del suo salone? Collabora con qualcuno e da quanto tempo è aperto? 
«Simonetta Pini Parrucchiere nasce nel 1970 in via Alfieri per trasferirsi nel 2001 in Viale Gramsci, nelle storiche scuderie di Firenze capitale risalenti al 1850. Collaboriamo con marchi esclusivi tra cui L’Oreal, Redken, Leonor Grey. Il Salone è un luogo in cui perdersi tra trattamenti, consulenze e coccole: il personale altamente specializzato è in grado di soddisfare le esigenze anche delle clienti più esigenti.»

Simonetta Team Qual’è la strada che bisogna percorrere per diventare parrucchieri professionisti?
«Diventare parrucchieri professionisti richiede in primo luogo una grande passione e amore per il mestiere. La formazione di un aspirante parrucchiere è un percorso lungo ed ampio. Per iniziare ci sono le scuole di formazione, che forniscono una conoscenza di base. Si può proseguire facendo un apprendistato e scegliendo un salone, come il nostro, che sia in grado di formare in maniera costante e attenta l’aspirante parrucchiere, valorizzandone gli interessi. La formazione deve continuare durante tutto il percorso lavorativo, essendo la nostra professione in continua evoluzione. Le nostre competenze, infatti, devono essere costantemente aggiornate e ampliate. Non possiamo permetterci di pensare che le nostre competenze debbano limitarsi al settore puramente artigianale ma sempre di più dobbiamo rivolgere la nostra attenzione ad un settore più amplio, come la comunicazione con il cliente e il marketing.»

Salone Simonetta PiniSecondo lei, l’Italia rispetto alle altre nazioni cosa offre in questo contesto lavorativo?
«Dato che la nostra è una professione strettamente legata al costume e alla moda, l’eccellenza che sempre ha contraddistinto l’Italia in questo settore, si ripercuote e ha i suoi effetti anche nell’hair stylist. Il contatto continuo con la bellezza e con l’arte, unito ad una storia del costume che ripercorre i secoli, permette al parrucchiere italiano di spiccare all’interno del contesto internazionale. Ci capita sempre più spesso di accontentare clienti provenienti da diverse nazionalità che si complimentano della nostra professionalità e del nostro gusto.»

Quali sono le tendenze più richieste dai clienti? Un’acconciatura, taglio o colore particolare.
«Si, le nostre clienti si rivolgono a noi con in mente un taglio o un colore particolare. Bisogna sempre ricordare, però, che il nostro compito più importante non è tanto eseguire la richiesta specifica della cliente. Sempre di più ci accorgiamo che la cosa che le rende più felici è studiare insieme a loro, attraverso una consulenza attenta e personalizzata, quale sia il look più adatto alle loro esigenze e che meglio faccia risaltare la loro bellezza e la loro personalità. E’ proprio per fare un attenta consulenza che le conoscenze acquisite durante anni di formazione risultano indispensabili.»                                                                                                                                                                                                              Come classifica la sua clientela?
«Attenta, informata, curiosa….non ci possiamo permettere di deluderle!»

Nel corso della sua carriera ha mai curato look di personaggi del mondo dello spettacolo?
«Abbiamo partecipato come stilisti d’immagine al film “Ad ovest di Paperino” pettinando Athina Cenci. In occasione di un evento al quale ha partecipato a Firenze abbiamo curato l’immagine di Kate Winslet. Anche l’attore Kenneth Branagh per la prima del film “Amleto” si è rivolto a noi. Sono passati sotto le nostre abili mani Isabella Ferrari, Ilaria Occhini, Irene Grandi, il portiere Sebastien Frey, Paola Perego

A chi vorreste stravolgere il look e come?
«Un look da stravolgere? Sicuramente quello della Cancelliera Anghela Merkel! Come? Per questo abbiamo bisogno di una lunga consulenza.»

Grazie per essere intervenuti in Hair Beauty News!

Natascia e Romina Malizia

Per restate sempre informato sulle attività del nostro salone, su promozioni e eventi vi invitiamo a seguirci attraverso la nostra Pagina Fb. Simonetta Pini Parrucchiere

Viale Gramsci, 27/r – Firenze
055 247 7713
www.simonettapini.com

 

Foto (archivio Simonetta Pini)

Print Friendly, PDF & Email
 

3 thoughts on “Hair Beauty News presenta: Simonetta Pini ed il suo staff. A chi stravolgerebbe il looK? Anghela Merkel!

  1. dopo aver letto questa intervista volevo fare un ringraziamento a NICOLETTA PINI per la sua bellissima carriera come professionista , e come personalità , pochi hanno la voglia e la capacità di trasmettere emozioni e amore nel nostro lavoro nel modo come lo fate voi complimenti ancora.
    mi farebbe piacere un giorno di passarla a trovare nel vostro salone e complimentarmi di persona

     

Comments are closed.

Close

Benvenuti nel nuovo Flash Style Magazine Vip

Benvenuti welcome nuovo Flash Style

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: