Crea sito

Gay Village Academy 2016: la vicitrice è Simona Farris

SIMONA FARRIS vincitrice di Gay Village Academy 2016
Seconda Classificata Simona Grazzini, premiata dal Teatro Brancaccio… Tutti i risvolti della Finale al Parco del Ninfeo!

Nella notte di Giovedì 25 Agosto al Gay Village, trionfa Simona Farris, voce d’oro tra la cinquina dei finalisti di Gay Village Academy, che spunta la vittoria per una manciata di voti dalla seconda classificata, Simona Grazzini e riceve la coppa dalla vincitrice uscente Ines Boom Boom, che ad inizio serata aveva deliziato il pubblico con un’interpretazione canora magistrale dalle note burlesque. Completano la classifica, nell’ordine: Andrea Riccardi, Simone Venditti e Lorelle, giovani talenti in erba che solleticano le idee dei giurati in sala, addetti ai lavori del piccolo grande mondo dello spettacolo, che di cotanta passione e giovinezza si dissetano ampliamente. Il Teatro Brancaccio per esempio, rappresentato dalla bella Valeria Narcisi, ha promosso l’Academy, regalando alla seconda classificata un workshop per professionisti attraverso il progetto STAP (Scuola di Teatro ed Arti Performative)… così come il coreografo e art director Federico Patrizi, che di Riccardi e della Farris vorrà sentir parlare per i suoi prossimi progetti oltre il confine italiano.Trai giurati anche l’autore televisivo Dimitri Cocciuti, il dj delle notti arcobaleno Brezet, l’autrice Mediaset Elena Metti, il ballerino Nicola Zamperetti, Lavinia Caracciolo di Marano della Endemol, l’autore di Spetteguless il blogger Federico Boni, i performer KarmaB stage direction del Gay Village, ed il compositore Stefano Magnanensi che ha onorato tutti con la sua illustre presenza.

Spicca la bravura di Vincenzo De Lucia, comico e attore di livello, capace di divertire e commuovere all’unisono, con quella napoletanità che è elegante e pacata memoria di artisti mai dimenticati. Christian Nastasi e Daniel Decò conducono con professionalità ed emozione una serata carica di bonaria tensione, quella da finale, quella da ultima serata, che spezza la voce e prende allo stomaco, liberando sul palco tutto il meglio (o il peggio) di ogni concorrente. E così trionfa la fermezza di una giovane isolana, figlia di Sardegna, commossa d’innanzi alla mamma giunta appositamente per applaudire una figlia dedita al lavoro e alla passione per il canto, premiata dalla direttrice artistica del villaggio Vladimir Luxuria, con una coppa ed un assegno del valore di 500Euro. In regia l’occhio attento di Manuel Minoia guida il tutto insieme ai due co-direttori Daniel Decò e Christian Nastasi, che in questi mesi hanno accompagnato per mano i ragazzi, preparandoli alle esibizioni dal vivo. Una vera e propria scuola del talento, in cui i giovani artisti si tuffano a testa bassa, prendendo fiato come possono, tra i tanti impegni che la preparazione di uno spettacolo permette. Anche quest’anno accademico volge al termine, ma la scuola del Gay Village non si ferma mai e sono già vive le richieste di nuovi giovanissimi alunni pronti a mettersi in gioco… Arrivederci all’edizione 2017!

In nottata Vladimir Luxuria e Imma Battaglia hanno fermato la musica ed invitato il pubblico ad una donazione di massa attraverso l’invio di sms al numero solidale 45500 dedicato alle popolazioni vittime del sisma. In platea con telefoni alla mano, anche gli influencer e youtuber Rob Brooke e Mattia Cesari.

UFFICIO STAMPA GAY VILLAGE

Carla Fabi 338 4935947 carla@fabighinfanti.it – Roberta Savona 340 2640789 savonaroberta@gmail.com
Gay Village InfoLine 349 9563014 – ufficiostampa@gayvillage.it – www.gayvillage.it

Print Friendly, PDF & Email
 
Close

Benvenuti nel nuovo Flash Style Magazine Vip

Benvenuti welcome nuovo Flash Style

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: