Federica Potenziani: romana, chiacchierona e…

Federica Potenziani: romana, chiacchierona e…

Federica Potenziani è una ragazza di Roma con la passione per il cosplay, per la Disney e per la Dreamworks. È anche una sarta tagliatrice cineteatrale, e questa sua abilità si sposa perfettamente con l’arte del cosplay…

Chi sei?
Salve! Sono Federica, in arte Serecane Costumes. Romana, chiacchierona e sarta tagliatrice cineteatrale di professione! Amante della Disney, della Dreamworks e di tutte quelle serie TV nelle quali trovo personaggi con il mio stesso carattere.

Da quanto fai cosplay?
Mi cimento nella creazione di cosplay dal 2013: ricordo che era la prima edizione primaverile del Romics. Ho frequentato un paio di fiere in borghese, prima di iniziare ad immedesimarmi nei personaggi adorati.

Per quale motivo sei entrata in questo mondo?
Per colpa di un’amica, è la risposta adeguata. Dopo un paio di anni a fare la fotografa cosplay, questa cara amica mi ha proposto di portare per gioco Magenta e Columbia dal celebre musical “The Rocky Horror Picture Show, e così, la notte prima della fiera stessa, ci siamo messe sotto con ago, fili e colla a caldo. In realtà i miei genitori si son sempre cimentati in divertenti e stravaganti abiti che vedevano l’utilizzo solo a carnevale, quindi sin da piccina son stata abituata a travestimenti ed interpretazioni. Fondamentalmente ho sempre avuto la passione dell’interpretare un personaggio, passione che è andata in stand-by per un lungo periodo di tempo e che è tornata prepotente negli ultimi cinque anni.

Costruisci i tuoi costumi da sola?
Yes! Ogni parte dei miei cosplay è costruita da me, dalla manodopera sartoriale, all’acconciatura delle parrucche, agli accessori. Con l’aiuto del babbo per le armi più particolari! Mi diverto a provare nuovi materiali e tecniche che non ho mai utilizzato, spesso facendo degli orrori assurdi, ma il divertimento è anche quello. Proprio per questo motivo, tendo sempre a complicarmi la vita andando a cercare quei personaggi che sono una sfida, anche se fin’ora non ho avuto modo di costruire un’armatura completa ed è una cosa che mi piacerebbe molto fare…devo giusto trovare il personaggio adatto a me con un outfil simile.

Un consiglio per chi non è in grado di realizzare da solo i cosplay?
Non preoccuparsi e non dar corda alla diceria che un vero cosplayer è colui che crea tutto di mano sua. Non tutti siamo portati per l’artigianato e il fai da te. Una cosa che a me può risultare facile, non lo è per qualcun altro e viceversa. Io non avrei problemi a rivolgermi a qualcuno per l’aiuto o la creazione di un accessorio che non so fare. Un cosplay comprato, non è meno di uno fatto in casa. Ovviamente non tutti hanno la possibilità di acquistare da un artigiano, quindi altro consiglio è quello di andare a ritrovare abiti e accessori che possono essere modificati, ma di per sé hanno una base già molto all’originale. Io ho iniziato così. Ci sono un paio di cosplay che sono esattamente abiti trovati in giro ai quali ho apportato qualche modifica di base perché sono pignola, ma pur sempre comprati.

Dove possiamo seguire i tuoi lavori?
Maggiormente su Facebook sulla pagina Serecane Costumes (https://www.facebook.com/SerecaneCostumes/?ref=br_rs) e su Instagram sul profilo serecanecostumes (https://www.instagram.com/serecanecostumes/?hl=it).
Pubblico molte foto di cosplay, commissioni e work in progress, per me e clienti.

Salutiamoci…
Un bacio megagalattico e grazie mille per l’intervista! Arrivederci belli!

 

Susanna Biancone
Redattrice, Cosplayer, Cantante, Gamer
Facebook – https://www.facebook.com/sbredattriceufficiostampacosplayer/
Swan Cosplay – https://www.facebook.com/CosplaySwan/
Instagram – https://www.instagram.com/edelweiss_swan/

PH: AErre Photo Art, AP, Enrico Potenziani

Print Friendly, PDF & Email
 

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.