Fashion Vibes arrivederci alla MFW 2020

Fashion Vibes dalla Russia alla Milano Fashion Week
SS 2020.

Con una rosa di almeno 170 eventi, la Milano Fashion Week chiude i battenti dopo una intensa e ricca settimana di avvenimenti.
La settimana della moda SS 2020 si è tenuta dal 17 al 23 settembre 2019 e nel denso programma delle sfilate tra i grandi nomi del Made in Italy, le mostre e degli eventi speciali nelle boutique, dove il grande protagonista di questa edizione è stato l’aspetto green della manifestazione meneghina, sempre più aperta al pubblico e sempre più orientata verso una mobilità eco-friendly e un uso intelligente e anti-spreco delle location. Ma c’è stata anche una nutrita presenza di giovani stilisti e marchi nuovi e promettenti con un interessante focus su 5 Aziende emergenti Russe proposti dalla sfilata di Fashion Vibes.
L’evento di apertura organizzato da Juliìa Palchykova alla Fabbrica del Vapore, Via Giulio Cesare Procaccini 4, alla sua seconda edizione e inserito nel calendario della settimana della moda, è stato un RunWay Show, itinerante in Italia e in Europa, una esperienza futuristica di 5 brand provenienti dall’Est, indossando occhiali 3D per assistere ad una vera e propria festa di colori, di tessuti, etnici, tessuti sostenibili e stili all’avanguardia che si sono fusi tra eleganza e tecnologia, talenti fortemente diversi eppure simili, visioni diverse, dedicate ai giovani talenti e alle nuove proposte della moda internazionale che mira a democratizzare l’accesso al fashion system per i brand emergenti.
Abiti pensati per durare e non fare spettacolo, quelli di Oksana Kosareva, puliti, lineari, quasi ascetici, un brand innovativo che la vedono visionaria, ricca di significati ed invenzioni, forse di sogni.
A seguire sulle passerelle la linea disegnata da Daria Fedunova, ricca di allusioni e colori, la stilista dĂ  delle indicazioni, i suoi capi riescono a fare dialogare corpo e abito, usa strumenti per la realizzazione delle emozioni della sua creativitĂ , che la fa diventare, con le sue ispirazioni, sicuramente una Artista/Stilista.
Una saggia follia, quella di Pavel Paris, un brand giovanissimo, visionario, casual easychic, che non perde di vista la comoditĂ , la classe, il glamour.
Sfila anche la collezione SS 2020 del marchio Dianova Natalya Brand, designer Dianova Natalya, una collezione creata nello stile sportivo chic, privilegiando l’incontro della bellezza con il comfort e funzionalità, dai dettagli audaci fili a contrasto, strisce di tessuto impermeabile, inserti stampati, rivetti, chiusure a tracolla, cimosa, accessori che hanno il carattere di una eroina appena uscita da un film degli anni 80.
Infine Valiosa, designer Svetlana Pereyaslavtseva, una collezione per una donna dei nostri tempi, iperimpegnata, ma sempre perfetta, con stile, nei suoi mille impegni di lavoro, abiti easy chic realizzati in tessuto naturale, giacche bomber double face personalizzate da dettagli, alta qualitĂ  nella esecuzione di una collezione realizzata presso la propria fabbrica a Mosca.

La Fashion Week inoltre è stata seguita live e in streaming sul sito della Camera Nazionale della Moda Italiana, attraverso Facebook, Twitter e Instagram e sull’app “Camera Moda” oltre al maxi-schermo in Corso Vittorio Emanuele angolo piazza San Babila.
press.fashionvibes@gmail.com

Print Friendly, PDF & Email