Beatrice Bocci: ogni cosplay rappresenta una parte di me.

Beatrice Bocci: ogni cosplay rappresenta una parte di me.

Ciao Beatrice! Presentati!
Ciao a tutti sono Beatrice, laureata in Scienze dell’Architettura, e sto per laurearmi alla magistrale di Progettazione Architettonica…forse sarà per questo che quando realizzo un cosplay sto attenta all’uso dei materiali, e non sottovaluto il progetto iniziale su carta, con bozzetti e studi strutturali. E’ una parte importantissima per la realizzazione di qualsiasi progetto e serve a risparmiare tempo e soldi, oltre che materiale! Ho una personalità poliedrica, ho suonato pianoforte per 11 anni e recitato in uno spettacolo teatrale ed in un musical. Tempo dopo ho anche collaborato come costumista con il teatro della città in cui vivoSpero di riuscire a mantenere la stessa creatività ed i miei spazi anche un domani quando sarò nel mondo del lavoro!

Come sei arrivata nel mondo cosplay?
La mia passione per il cosplay nasce qualche anno fa nel 2013. La mia prima fiera fu il Romics di Aprile 2013: andai con degli amici, anche loro appassionati di videogiochi e fumetti. Ma creare costumi è una cosa che mi affascina da sempre!

Qual è il tuo cosplay preferito?
Non esiste per me un cosplay preferito, perché ogni cosplay che ho realizzato o realizzerò in futuro rappresenta una parte di me. Non saprei proprio chi scegliere, lascio agli altri il giudizio. Qual è secondo voi il miglior riuscito?

Un consiglio ai neo cosplayer?
Il consiglio che mi sento di dare è di non abbattersi mai di fronte alle difficoltà che si possono incontrare in un ambiente complesso come quello del cosplay e di far sempre personaggi che ci rispecchiano in qualche caratteristica, fisica o caratteriale, per dare più spessore al personaggio, per renderlo più credibile e renderlo proprio, perché alla fine ciò che conta effettivamente è divertirsi indossando i panni dei personaggi che più amiamo. Inoltre mi sento anche di dire di provare a realizzare da sé i costumi: non esiste non essere capaci, ci si prova sempre, si impara e ci si migliora via via negli anni, si acquisisce sempre più manualità e si imparano nuove tecniche.

In base a cosa scegli i tuoi personaggi?
Scelgo i miei personaggi in base alle caratteristiche fisiche/caratteriali più simili a me, e quando l’estetica non mi aiuta cerco di modificare i miei connotati col makeup. Ho notato che col tempo sto realizzando cose sempre più complesse, probabilmente perché la mia indole mi porta a sperimentare sempre di più.

Dove possiamo seguirti?
Potete seguirmi sulla mia pagina Facebook Bibix Cosplay (https://www.facebook.com/BibixCosplay/), dove pubblico i miei cosplay, work in progress, tutorial, makeup, editing e post produzione e su Instagram bibix_cosplay (https://www.instagram.com/bibix_cosplay/?hl=it), dove faccio dirette e sondaggi.

Un saluto ai nostri lettori!
Vorrei ringraziare e salutare tutte le persone che hanno creduto in me finora, e tutti quelli che seguono le mie pagine (Bibix Creative https://www.facebook.com/BibixCreative/), che mi spronano a fare sempre meglio e a non abbattermi!!! Mi piace che siate tutti attivi, soprattutto perché realizzo tutorial per chi si sta avvicinando al mondo del cosplay, perché la maggior parte dei tutorial che si trovano sul web sono in inglese/tedesco…Quindi ragazzi continuate ad appassionarvi, a provare, a sperimentare! E mi raccomando… seguitemi perché ci perché ci saranno moltissime collaborazioni e news quest’anno!

 

Susanna Biancone
Redattrice, Cosplayer, Cantante, Gamer
Facebook – https://www.facebook.com/sbredattriceufficiostampacosplayer/
Swan Cosplay – https://www.facebook.com/CosplaySwan/
Instagram – https://www.instagram.com/edelweiss_swan/

PH: Mauro Petrolati, Claudio Palmeri

Print Friendly, PDF & Email
 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.