Andrea Antonelli: fatto il misfatto!

Andrea Antonelli: Fatto il misfatto!

Andrea è uno studente di economia e management con due grandi passioni: il cosplay ed il cinema. Entrato nel mondo del cosplay nel 2014, vestendo i panni di Bilbo Baggings (Signore degli Anelli), ha proseguito la sua carriera in questo mondo, portando Harry Potter. “Ho scelto di fare il cosplay di Harry non tanto per la somiglianza, quanto perché sento Harry molto vicino a me come personalità”.

Chi sei?
Salve a tutti! Giuro solennemente di non avere buone intenzioni! Innanzitutto, ringrazio Susanna Biancone e Flash Style Magazine Vip per questa intervista! Mi chiamo Andrea e ho 26 anni. Sono uno studente di Economia e Management con una grande passione per il cosplay e per il cinema.

Da quanto fai cosplay?
Ho iniziato a coltivare questa passione nel mese di Ottobre del 2014, partecipando con alcuni membri del gruppo TERRA DI MEZZO Cosplayers ad un fan meeting a Firenze dove ho incontrato Davide Perino.

Come è nata questa tua passione?
Era un periodo un po’ triste in cui avevo bisogno di nuovi stimoli, nuove conoscenze e nuove sfide. A quei tempi suonavo il basso in un gruppo Hard & Heavy e girando per le sale prove, conobbi una persona che poi sarebbe diventata uno dei miei migliori amici. Lui, da veterano del mondo cosplay, mi propose di andare a qualche fiera insieme ad altre persone che avevano formato un piccolo gruppo a tema “Signore degli Anelli”, quello che oggi è conosciuto come TERRA DI MEZZO Cosplayers…non solo un semplice gruppo, ma anche una grande famiglia. E così iniziò la mia avventura con il primo cosplay: Bilbo Baggings.

Perché proprio Harry Potter?
Sono praticamente cresciuto con Harry Potter tra i libri e i film di quella magica saga. Le tematiche trattate in “Harry Potter” sono tutt’oggi, a mio parere, un profondo spunto di riflessione per tutto ciò che ci circonda: amicizia, amore, coraggio, lealtà, fiducia…Un grande miscuglio di situazioni che i personaggi di questa saga devono affrontare, soprattutto i tre protagonisti che lo fanno crescendo anno dopo anno e mostrando come più si va avanti e più la vita è piena di responsabilità e pericoli. Trovo tutto ciò molto educativo e stimolante. Inoltre, posso dire che ho scelto di fare il cosplay di Harry non tanto per la somiglianza, quanto perché sento Harry molto vicino a me come personalità: profondo senso dell’amicizia, grande coraggio tipico dei Grifondoro e il non arrendersi fino alla fine, e anche oltre, per un senso di giustizia e di bene universale. Infine, posso confessare che non ho mai accettato (e ancora oggi continuo a non accettarlo) il fatto che la saga fosse finita, mi commuovo ancora quando vedo il Golden Trio 19 anni dopo. Fare il cosplay di Harry mi fa vivere un senso di continuità della saga e ne oscura il pensiero di una sua fine.

A quali e quante fiere hai partecipato?
In tutti questi anni ho partecipato a numerose fiere: Cusplay, Ludicomix, Festa dell’Unicorno, Agliana Moonlight, Dracomics, Romics, Cartoomics
Oltre che alle fiere cosplay, ho portato i miei costumi anche in varie convention a tema Harry Potter o Signore degli Anelli e anche in cinema, locali e pub a tema fantasy.

I lettori dove possono vedere i tuoi lavori?
Potete seguire i miei cosplay (Bilbo Baggins, Harry Potter, Jacob Frye, Nathan Drake, Newt Scamander, J.R.R. Tolkien, John Watson e Iron Spider) e le mie pazzie sulla mia pagina Facebook Andrea Antonelli Cosplay (https://www.facebook.com/Andrea-Antonelli-Cosplay-1646662892218946/), oppure su Instagram https://www.instagram.com/andreaantonellicosplay/?hl=it

Saluta i nostri lettori!
Un saluto e un grande abbraccio a tutto il pubblico di Flash Style Magazine Vip e un grazie a tutti coloro che mi seguono e sostengono in ogni avventura. Fatto il misfatto! 

 

 

Susanna Biancone
Redattrice, Cosplayer, Cantante, Gamer
Facebook – https://www.facebook.com/sbredattriceufficiostampacosplayer/
Swan Cosplay – https://www.facebook.com/CosplaySwan/
Instagram – https://www.instagram.com/edelweiss_swan/

PH: Mario Buonanno, Agnese Mariotti, Francesco Donati

Print Friendly, PDF & Email