A Milano la moda è sempre più green intervista a Rafael Morais direttore BEFW

Chiude i battenti la Settimana della Moda Milanese dove è stata notata una  grande attenzione ai temi della sostenibilità e dell’inclusione, l’industria della moda sta davvero diventando più green anche su esempio del Team  degli 8 designer presentati dalla Brasil Eco Fashion Week BEFW, la prima Fashion Week dell’America Latina interamente dedicata al tessile circolare.

Intervista a Rafael Morais direttore esecutivo di BEFW: È innegabile che negli ultimi anni il mondo della moda si sia interrogato con maggior consapevolezza sul proprio impatto ambientale prendendo coscienza di essere il secondo settore più inquinante al mondo dopo quello petrolifero, interrogandosi su come poter migliorare le proprie “performance green” e presentando  “collezioni sostenibili” fatte di materiali riciclati o ecologici. In palio c’è la salvaguardia del pianeta, e  nei prossimi dieci anni i giovani rappresenteranno un target commercialmente importante, che faranno una priorità privilegiando e indossando abiti che abbineranno bellezza ed eleganza unite al rispetto per il pianeta.

Per la Brasil Eco Fashion Week, la prima Fashion Week dell’America Latina, presentare le collezioni degli 8 designer alla Settimana della Moda a Milano  è stato dunque un chiaro indirizzo della volontà di porre l’accento sul tema dell’attenzione per l’ambiente dove le produzioni green e la sostenibilità sono le colonne portanti caratterizzate da una particolare attenzione ai temi ambientali e all’inclusione delle diverse culture del Brasile. 

BEFW è il marchio identificativo di una supply chain evoluta, integrata, trasparente, tracciabile e certificata che recupera e trasforma gli scarti pre-consumo rimettendoli in lavorazione per il massimo riutilizzo un sistema di circolarità e tracciabilità che consente di donare nuova vita ai capi dismessi e che coinvolge direttamente i consumatori. La filosofia delle 8 Aziende di BWFW è  una realtà di punta del Brasile  che ne fa il centro della cultura del riciclo nel Paese, un passo necessario e fondamentale che conduce all’economia circolare  cercando di analizzare uno spettro ad ampio raggio, prospettive diverse per un intento comune dei tanti  volti dell’economia circolare e dei suoi modelli di business.  Questo è stato l’obiettivo del BEFW a Milano, per testimoniare un percorso con qualcosa che in realtà, nel suo DNA, non ha mai fine, come l’economia circolare, tema centrale del Team per una moda bella e buona, in grado di contribuire a costruire un futuro realmente sostenibile. Dalle Aziende di BEFW un arrivederci a Gennaio 2022 alla Settimana della Firenze Fashion Week di Pitti Immagine Moda

Print Friendly, PDF & Email
 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.